Venezia è un sogno

Venezia è un sognoDSCN5320

Venezia è il mattino presto,

 l’aria fredda che ti pizzica il naso e la gente che cammina veloce sfiorandosi le braccia lungo la fondamenta;

Venezia è l’acqua alta con gli stivali che ti arrivano all’inguine;

Venezia sono i bambini che arrivano a scuola in barca

e salutano i genitori dal balcone;

Venezia sono i giardini, i gatti sui tetti,

i rintocchi della campana dei Carmini.

Venezia è l’acqua sporca del canale, i comignoli d’inverno

e la fondamenta assolata e rovente d’estate.

Venezia è il mio panificio preferito con San Martino e le fave in vetrina,

lo spazzino con il carretto su e giù per i ponti,

il postino che non può andare in bicicletta solo qui.

Venezia sono i ricordi dell’infanzia,

la barca del nonno attraccata sotto casa,

la festa del Redentore con le lucine,

l’asilo delle suore,

i “passarini” fritti dalla nonna,

i giochi in campiello.

Venezia è qualcosa che so che c’è,

sospesa, come me,  tra sogno e realtà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...