RISOTTO AL RADICCHIO DI TREVISO

Il radicchio tardivo di Treviso è chiamato anche “rosa d’inverno” ed è la verdura d’eccellenza della stagione invernale.

tardivo11Per oggi vi lascio al risotto.

risottotreviso

RISOTTO AL RADICCHIO TARDIVO DI TREVISO

2  bicchieri di riso (preferibilmente vialone nano)

3 rose di inverno (radicchio di tardivo di Treviso)

mezza cipolla

brodo di verdure

vino bianco da cucina

parmiggiano reggiano

burro

sale e pepe

olio evo

Procedimento:

Portate a bollore il brodo e nel frattempo lavate e tagliate a striscioline il radicchio.

Tagliate la cipolla a dadini e fatela soffriggere in una casseruola con l’olio evo.

Quando la cipolla sarà dorata, unite, sempre continuando a mescolare, un po’ meno di metà del radicchio insieme tutto al riso che dovrà tostare per circa un paio di minuti.

Quindi sfumate con un mezzo bicchiere di vino bianco ed iniziate ad aggingere il vostro brodo un poco per volta e sempre mescolando fino alla completa cottura del riso.

A metà cottura unite al riso anche metà della metà del radicchio precedentemente tagliato e quando mancano due o tre minuti alla fine cottura anche il restante radicchio rimasto.

In ultimo mantecate con burro e parmigiano reggiano e finite di aggiustare con sale e pepe.

Servite e Bon Appètit!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...