GIORNI DI ACQUA ALTA

Si verifica ogni anno, soprattutto nel periodo tra ottobre e aprile.

Con maree sostenute, all’acqua dei canali deborda direttamente sulle fondamenta, allagando calli e campielli e danneggiando gli edifici.

Tutta l’area di piazza San Marco è la prima ad essere coperta dall’acqua perchè è il punto più basso della città.

E’ anche la zona dove il fenomeno dell’acqua alta è più vistoso e spettacolare.

Nel 1966, le inondazioni che provocarono disastri in tutta Italia, a Venezia causarono un’acqua alta eccezionale che raggiunse quasi i due metri sopra il livello del mare con gravissimi danni per la città.

I principali fattori che causano questo fenomeno sono:

– l’attrazione lunare a cui si deve la cosiddetta “alta marea astronomica”;

– le variazioni di pressione atmosferica che determinano forti venti come lo Scirocco e la Bora, i quali spingono l’acqua del mare verso la laguna;

– il lento e progressivo sprofondamento di Venezia (30 centimetri in questo secolo).

acqi

0151

aa

20150206_094858

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...