TEMPO DI CARNEVALE, CROSTOLI

Chiamati anche galani, sono altri dolci tradizionali del periodo di Carnevale, fatti con pasta sottile spolverizzati di zucchero a velo.

In altre parti d’Italia hanno nomi diversi: nastri o chiacchere.

galan

Ingredienti:

     . 500 gr di farina, 3 uova intere, mezzo bicchiere di soave bianco, 60 burro, 120 gr. zucchero,scorza grattuggiata di un limone biologico, 1 bustina di vaniglia, zucchero a velo, olio di semi per friggere

Preparazione:

Disponete la farina a fontana e creare nel mezzo uno spazio dove mettere tutti gli altri ingredienti.

Amalgamate molto bene il tutto e lasciar riposare l’impasto per circa 30 minuti coperto con un canovaccio.

A questo punto, con il matterello, su di una spianatoia infarinata, stendete l’impasto con uno spessore di circa 3 mm e ritagliate i galani dandogli la forma di rettangoli o rombi.
Friggete i galani in olio bollente e quando avranno raggiunto un bel colore dorato scolarli e lasciarli raffreddare su un vassoio con carta assorbente da cucina. Prima di servire spolverizzare con lo zucchero a velo.

 20150214_221809

Buon Carnevale!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...