S. ERASMO

Le isole della laguna suscitano in me un fascino unico e particolare e perciò mi piace,  di tanto in tanto,   fare delle gite fuoriporta e tornare a respirare quell’atmosfera di pace,  tranquillità e incanto dei tempi andati che questi luoghi mi infondono sempre.

Una di queste  è appunto S. Erasmo, isola della laguna veneta settentrionale, la seconda per estensione dopo Venezia.

Si trova esattamente al centro di un ideale triangolo formato da Burano, Murano e Punta Sabbioni.

La particolare posizione insulare e la natura fertile del terreno fa sì che sia definita  “l’orto di Venezia“, tipiche primizie sono le castraure,  ossia carciofini colti precocemente.

Feste tradizionali e sagre paesane

Durante le feste paesane Sant’Erasmo dismette il suo abito tranquillo e appartato per trasformarsi in un vivace borgo lagunare capace di attrarre numerosi visitatori.

La visita dell’isola prevede piacevoli passeggiate fra campi e vigne con meta finale alla Piazza della Chiesa dove le specialità orticole vengono offerte alla degustazione e alla vendita. Il programma delle feste è sempre molto ricco di manifestazioni culturali, sportive e musicali.

Festa del mosto, la prima o seconda domenica di ottobre, si volge una apprezzata manifestazione dedicata al mosto. Si tratta in realtà di “torbolino”, vino tratto da uve bianche, non totalmente fermentato, torbido, leggermente frizzante e amabile. Festa di Cristo Re, santo patrono, la prima domenica di giugno, presso la piazza del paese.

Befana (6 gennaio), nella quale alle cinque della sera si brucia un “berolon” (falò) eretto a pochi passi dalla piazza; si offrono ai presenti frittelle, dolcetti e vin brulé.

Festa del carciofo violetto, con degustazione e vendita dei prodotti locali e dimostrazioni dei diversi modi di cucinare il carciofo; si svolge nella seconda domenica di maggio presso la Torre Massimiliana. Benché sia di recente istituzione l’evento sta trovando molti estimatori.

DSCN2697

DSCN2700

DSCN2918

DSCN2914

DSCN2719

DSCN2720

Ci siamo fermati per una visita ad una fattoria didattica del luogo, che accoglie animali che hanno subìto maltrattamenti, un posto molto tranquillo e piacevole.

DSCN2758

DSCN2819

DSCN2777

La giornata soleggiata, ma fresca e ventilata, ci ha permesso di fare delle lunghe passeggiate intorno all’isola.

DSCN2711

DSCN2915

DSCN2810

Buon inizio settimana a tutti!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...